Treccine alla Ricotta


Treccine alla Ricotta : siete a dieta ma non volete perdere la cattiva abitudine di consumare a colazione un dolcetto insieme al latte o al vostro succo di frutto per equilibrare le calorie che state consumando?!?! non preoccupatevi piu’ perche’ oggi impareremo a preparare delle buonissime treccine alla ricotta in versione light prendendo spunto da quelle di Montersino,ma a questo punto vi starete chiedendo ma come potranno essere light ?!!? la vostra domanda è lecita ma la mia risposta sara’ molto semplice nel senso che saranno light perchè non avranno presenza ne di uovo e ne di burro nella loro preparazione,quindi mettiamoci il grembiule e andiamo in cucina a preparare le nostre Treccine alla Ricotta ideali per una sana colazione in casa o in ufficio quando a metà mattinata sentiremo l’esigenza di mangiare qualcosa.

Treccine alla Ricotta

Share Button

Vota questo post

Difficoltà:
Costo piatto:
Basso
Per:
5 pezzi
Tempo:
Riposo:
nessuno
Cottura:
25 min
  • 190 gr. di ricotta
  • 150 gr. di farina 00
  • 130 gr. di zucchero semolato
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per spennellare e decorare

  • q.b. di latte
  • q.b. di zucchero di canna

 

In quanti a Tavola... ricalcola le dosi


NB: La ricetta originale e' per 5 persona/e o pezzo/i ma se devi adattarla alle tue esigenze tieni a mente che i tempi di preparazione,di cottura, dimensione delle pentole, numero di pezzi, pizzichi di sale e quant'altro potrebbero cambiare. Quindi ti consiglio di assaggiare di tanto in tanto e di controllarne la cottura onde evitare di far pasticci.

adesso che abbiamo tutti gli ingredienti siamo pronti per preparare le nostre Treccine alla Ricotta


  • Iniziamo con il mettere tutti gli ingredienti dentro una ciotola e con l’aiuto di una spatola iniziamo ad amalgamare i nostri ingredienti ,per poi passare il nostro composto su un piano di lavoro e proseguire con la lavorazione fino ad ottenere un composto morbido e un pò appiccicoso per poi poter creare un panetto.
  • Adesso creiamo delle palline da 40 gr. circa per poi stenderli creando un salsicciotto lungo circa 40 cm.per poi piegarlo a ferro di cavallo e procedere all’intrecciatura come se stessimo facendo una treccia con i capelli.Una volta che avremo creato le nostre treccine andremo a sistemarle in una teglia precedentemente rivestita da carta forno e distanziandole l’una dalle altre andremo a spennellargli sopra ognuna un po’ di latte e cospargeremo dello zucchero di canna,per poi infornarle a una temperatura di 170° per circa 20 minuti {temperatura che potra’ subire variazioni assecondo del vostro forno} e una volta cotte lasciatele raffreddare del tutto prima di consumarle.



Le nostre Treccine possono essere conservate in frigo per 3 giorni circa per via della presenza della ricotta.


IMPORTANTE
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Cooking autrice dell'omonimo sito e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi e delle foto in alcun spazio della rete senza preventiva richiesta. Copyright 2016© all rights reserved


Hai provato a realizzare questa ricetta ?!?! e allora aggiungi un tuo commento su come ti e' venuta o se hai apportato delle modifiche ,ma se invece desideri un consiglio prima di realizzarla non esitare a chiedermeli,saro' lieta di esaudire al meglio le tue domande.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Cookingdi.Womansword.it

Appassionata di cucina e del buon mangiare, passando da principiante cuoca a cuoca discreta e apprezzata da amici e parenti ho deciso di mettere a disposizione tutte le mie conoscenze sul mondo culinario in un sito attraverso ricette prese dalla rete e personali,con particolare attenzione a quelle della mia terra la sicilia in particolare Messina,con video annessi e tantissime curiosita' e notizie di questo mondo affascinante che è la cucina,sperando siano di gradimento per voi e i vostri commensali.
error: Contenuti Protetti !!