Home / Colazione & Merenda / Come realizzare delle Rose con il Miele formato Torta

Come realizzare delle Rose con il Miele formato Torta


Come realizzare delle Rose con il Miele formato Torta : quando si ama cucinare perchè come disse la famosa Sofia Loren …. Fate lavorare la fantasia, oltre le mani, questo è il mio pensiero, anche in Cucina…. e spesso ricordandomi questa frase allora cerco l’ispirazione per realizzare un qualcosa di buono ma al tempo stesso di scenografico che possa stupire i miei assaggiatori sia nel palato che nella vista come quello che fra poco vi insegnerò a realizzare ossia andremo a vedere Come realizzare delle Rose con il Miele formato Torta,diciamo che a mio vantaggio ci sta che mia madre avendo un laboratorio artigianale mi ha permesso di imparare la manualità cosi dopo vari tentativi sono riuscita a realizzare dei petali di rose con l’argilla per poi pitturarli,quindi qui non mi è venuto assolutamente difficile realizzare con la differenza che qui si mangiano li sono solo per estetica ,quindi tornando a noi miei cari lettori e lettrici che mi seguite andiamo a vedere come si prepara questo dolce apparentemente asciutto ma molto soffice al suo interno ideale per una sana colazione o per merenda o perchè anche come dopo cena da gustare da soli con la vostra famiglia o in compagnia degli amici.La sua preparazione è molto facile e ci occuperà soltanto 50 minuti di cui 35 per la cottura ma un pò più lunghetta sarà il suo tempo di riposo per la lievitazione ossia una notte intera più altre 2 ore ma ne sarà valsa la pena,e le dosi che adesso andrò a darvi sono per farla assaggiare a 6 persone,quindi se siete di piu’ o di meno non esitate a usare il box sotto che vi permetterà di ricalcolare le dosi per ogni singolo ingrediente,quindi dico a te si proprio a te che sei single e vorresti assaggiarla non esitare a ricalcolare gli ingredienti e di gustare anche tu Come realizzare delle Rose con il Miele formato Torta,detto ciò vi invito a indossare il grembiule e venire con me in cucina a preparare e comprendere Come realizzare delle Rose con il Miele formato Torta e sono sicura che chiunque l’assaggerà lascerà  non solo il fondo del piatto ben pulito o il fazzolettino in quanto essendo asciutta si puo’ offrire cosi ma potrebbe pure chiedervi il BIS!

Come realizzare delle Rose con il Miele formato Torta

Share Button

5 (100%) 1

Difficoltà:
Costo piatto:
Basso
Per:
6 persone
Tempo:
Riposo:
14 ore
Cottura:
35 min

Per l’ Impasto

  • q.b. di miele
  • 250 gr. di farina 00
  • 250 gr. di farina di manitoba
  • 1 scorza di arancio grattugiato
  • 200 ml. di latte
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 120 gr. di zucchero
  • 2 uova
  • 70 ml. di olio di mais
  • 3 gr. di lievito di birra

Per spennellare prima della Cottura

  • 1 tuorlo
  • q.b. di latte

Per spennellare dopo la Cottura per renderla Lucida

  • creare uno sciroppo di acqua e miele ma qui non ho le dosi esatte visto che io lo preparo quando mi serve e vado ad occhio

In quanti a Tavola... ricalcola le dosi


NB: La ricetta originale e' per 6 persona/e o pezzo/i ma se devi adattarla alle tue esigenze tieni a mente che i tempi di preparazione,di cottura, dimensione delle pentole, numero di pezzi, pizzichi di sale e quant'altro potrebbero cambiare. Quindi ti consiglio di assaggiare di tanto in tanto e di controllarne la cottura onde evitare di far pasticci.

Adesso che abbiamo preparato i nostri ingredienti sul nostro piano di lavoro siamo pronti a vedere e comprendere Come realizzare delle Rose con il Miele formato Torta


  • Iniziamo mettendo sul nostro piano di lavoro entrambe le farine creando un vulcano con al centro una conca dove andremo a inserire la scorza grattugiata,lo zucchero  e le 2 uova e successivamente andiamo a inserire il lievito di birra che abbiamo sciolto nel latte tiepido precedentemente.Quindi impastiamo energicamente in modo da ottenere un bel impasto liscio e omogeneo all’incirca impiegheremo 30 minuti,a meta’ lavorazione inseriamo l’olio di mais e proseguiamo la lavorazione fino a quando noteremo che il nostro impasto è ben elastico e incordato ossia se tiriamo la pasta essa non deve spezzarsi.Quindi creiamo una palla e riponiamola in una scodella ricoprendola con un canovaccio per lasciarla lievitare in un posto asciutto non soggetto a variazioni di temperatura per ben 12 ore non a caso io vi consiglio di impastarla la sera prima di andare a letto cosi da riposare insieme a voi.
  • Trascorse le 12 ore riprendiamo il nostro impasto e stendiamolo con l’aiuto del nostro mattarello creando un rettangolo,dove adesso andremo a spalmare il nostro miele lungo tutto il rettangolo tralasciando però le bordure,proseguiamo adesso arrotolando su se stesso il nostro rettangolo creando quindi un cilindro,dove adesso andremo a tagliarlo in 12 pezzi che andremo ad adagiare sulla teglia da forno precedentemente imburrata e infarinata per evitare che si attacchino nel fondo della nostra teglia {ma se volete potete sostituire questo passaggio provando il distaccante fai da te},iniziando mettendoli prima lungo tutta la circonferenza della nostra teglia lasciando un leggero spazio fra ognuna in quanto lieviteranno ancora e poi inseriamo quelle al  centro con lo stesso procedimento e continuiamo adesso con la lievitazione ,quindi ricopriamo adesso i nostri pezzi con del canovaccio e lasciamo lievitare per altre 2 ore naturalmente ricordate che deve essere posizionata in un luogo dove non vi siano sbalzi di temperatura.
  • Passato l’altro tempo di lievitazione siamo pronte per infornarle ma prima di cio’ spennelliamo sopra ogni singola rosa il composto fatto di tuorlo e latte e inforniamo a 180° per 35 minuti {minuti e temperatura che possono variare assecondo del tipo di forno che avete}.


Una volta cotta toglietela dal forno e ancora calda vi suggerisco se desiderate un effetto lucido di spennellare lo sciroppo fatto di acqua e miele per poi lasciarla raffreddare a temperatura ambiente per poi sfornarla, o se lo desiderate dopo che si è raffreddata potrete spolverargli dello zucchero a velo a voi la scelta.


IMPORTANTE
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Cooking autrice dell'omonimo sito e sono protetti dalla legge sul diritto d'autore n. 633/1941 e successive modifiche. NON autorizzo la pubblicazione dei testi e delle foto in alcun spazio della rete senza preventiva richiesta. Copyright 2016© all rights reserved


Hai provato a realizzare questa ricetta ?!?! e allora aggiungi un tuo commento su come ti e' venuta o se hai apportato delle modifiche ,ma se invece desideri un consiglio prima di realizzarla non esitare a chiedermeli,saro' lieta di esaudire al meglio le tue domande.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Cookingdi.Womansword.it

Appassionata di cucina e del buon mangiare, passando da principiante cuoca a cuoca discreta e apprezzata da amici e parenti ho deciso di mettere a disposizione tutte le mie conoscenze sul mondo culinario in un sito attraverso ricette prese dalla rete e personali,con particolare attenzione a quelle della mia terra la sicilia in particolare Messina,con video annessi e tantissime curiosita' e notizie di questo mondo affascinante che è la cucina,sperando siano di gradimento per voi e i vostri commensali.
error: Contenuti Protetti !!